Napoli, tra bianco-nero e colori


Da oggi domenica 13 novembre 2011, al 31 dicembre, mancano 49 giorni...49 giorni alla fine dell'anno, di questo 2011 ricco di eventi molto significativi.


Chiudo questa mia parentesi per aprire il post con una serie di scatti fotografici di una Napoli in bianco e nero, ma anche a colori. Un luogo di Napoli molto preciso, Piazza del Plebiscito,  ubicata nel cuore della città, non molto distante ad altri imponenti monumenti, come l'adiacente Teatro San Carlo, la Galleria Umberto I ed il poco distante Maschio Angioino.


Il Palazzo Reale di Napoli è una delle principali residenze reali usate dai regnanti borbonici durante il Regno delle Due Sicilie; le altre tre sono la reggia di Capodimonte sita a nord del centro storico, la reggia di Caserta e la reggia di Portici alle pendici del Vesuvio.





La basilica di San Francesco di Paola è tra le più caratteristiche e celebri chiese di Napoli; è situata al centro del lato curvo di piazza del Plebiscito, davanti al Palazzo Reale: si tratta della più importante chiesa italiana del periodo neoclassico.
Il pronao è sormontato da un timpano classicheggiante ai cui vertici sono collocate le statue raffiguranti la Religione, tra San Francesco di Paola a sinistra, titolare della chiesa, e San Ferdinando, a destra, in onore del re Ferdinando.


Le statue equestri nella piazza, raffiguranti il re Ferdinando (opera di Antonio Canova) e il padre, Carlo III di Spagna (opera di Antonio Calì).

Commenti

  1. Sono napoletano d'origine e vivo lontano da Napoli come tanti altri, da quasi tredici anni. Queste foto mi piacciono e mi emozionano allo stesso tempo.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
  2. Bellissime immagini che fanno onore al SUD!

    ANNA

    RispondiElimina
  3. questo sì che é fotografare

    RispondiElimina
  4. Splendida Napoli! E venga il giorno in cui i suoi noti problemi siano definitivamente risolti!

    RispondiElimina
  5. Delle ottime foto, veramente! Mi riportano alla mia visita a Napoli fatta saranno 14 anni :) Prima o poi ci devo tornare!

    E.

    RispondiElimina
  6. Tutta da visitare , ammirando questi scatti...ricchi di dettagli...complimenti Carlo..sereno finire del giorno..
    dandelìon

    RispondiElimina
  7. Bellissimi scatti che mi hanno permesso di scoprire parti a me sconosciute della nostra bella Italia.
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  8. foto stupende come sempre e scorci davvero suggestivi!

    RispondiElimina
  9. Le tue foto sono strabilianti. Complimenti davvero.

    RispondiElimina
  10. Già ho esternato il mio amore per le foto in bianco e nero poi se ritraggono Napoli ancora di più!!!Adoro le tue foto Carlo!

    RispondiElimina
  11. @Stefano, il bianco e nero è la mia passione e bisogna usarlo bene, in determinate immagini.

    Grazie a tutti.

    RispondiElimina
  12. stupende le foto!!!

    xoxo from rome
    K.
    http://kcomekarolina.com/

    RispondiElimina
  13. Muy buenas fotos
    Un abrazo desde Murcia.

    RispondiElimina
  14. il bello dell'Italia è che ogni città ha il suo fascino..... Napoli ha molto di cui esser fiera.....
    non a caso mi sono sposata un napoletano

    RispondiElimina
  15. Complimenti!! Io conosco poco Napoli, mi propongo sempre di farci un giro.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  16. Questi angoli di Napoli li conosco molto bene. Mi manca , un giorno vorrei ritornarci per prendere un caffè alla nocciola in Piazza Plebiscito.
    Ciao da Bari.

    RispondiElimina
  17. Magnifiche queste foto, quelle in B/N poi...beh...sono una nostalgica sempre incantata dal B/N ;-)e credo che Napoli, seppur non più quella di Bellavista, si presti ad essere ripresa così. Un saluto da Genova, grazie per la visita Carlo.

    RispondiElimina

Posta un commento